Blog: http://Marionnettes.ilcannocchiale.it

MUSEO MORAVO DELLE MARIONETTE E DEI BURATTINI

A noi sembra molto lontano la Moravia e la sua storia, ma ai moravi è successo quale che cosa do molto importante e disturbante, prima si è passato dall’Est all’Europa Centrale, salto nel buoi verso o dentro la “cosi detta” democrazia, e poi un giorno di qualche anno fa quella terra dell’Est è diventata indipendente con il nome di Slovacchia. Due salti quasi abissale dove ogni cittadino ha dovuto rifarsi una vita e rivedere la propria storia e per quanto possibile immaginarsi “inventarsi” un futuro. Questo è successo anche per quanto riguarda i burattini e le marionette, ciò ha significato cambiare non solo lo statuto delle compagnie e sapere gestire la libertà di creazione; dall’altra parte creare nuovi spazi della memoria come i musei. Questo ha rappresentato una vera e propria scommessa, del tipo come leggere i documenti degli altri (i cechi in questo caso). Oggi a Brno esiste un bellissimo museo della marionetta, che ha cercato di affrancarsi dal più famoso museo di Chrudim e ha cercato di mettere l’accento sui creatori ed artisti nati o avendo lavorato sul quella terra come il famoso Mateje Kopeckesko (1775-1847). Il museo contiene numerosi documenti storici su carta, libri, scenografie, fotografie, marionette e burattini.
Per informazioni: Kapucinske namesti 8, 65937 Brno.
E. mail: blecha@phil.mini.cz

Pubblicato il 17/6/2004 alle 18.33 nella rubrica Musei e collezioni.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web